Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per effettuare statistiche sulla navigazione. Se vuoi saperne di più clicca qui.
OK

Palazzo Nobile
di
San Donato

menu

relais

Nel cuore della bassa Toscana, tra la Val d'Orcia la Val di Chiana e il lago Trasimeno, Palazzo Nobile di San Donato vanta una posizione unica e centrale a Montepulciano nella centralissima Piazza Grande. I suoi saloni affrescati in stile impero e gli arredi d'epoca rendono il palazzo un luogo magico e molto romantico dove il tempo si è fermato, perfetto per chi cerca un rifugio di relax in un'atmosfera familiare ma di gran classe e con un'attenzione ai dettagli.

Le sue quattro eleganti camere con servizio di prima colazione hanno una vista privilegiata su Piazza Grande e sulla Val d'Orcia verso Pienza e Montefollonico, sono tutte dotate di tv digitale e satellitare, minibar, asciugacapelli e linea cortesia. Al mattino la prima colazione viene servita nella graziosa sala comune o in camera. Il palazzo è dotato di connessione wifi gratuita per gli ospiti e la sicurezza e garantita dal controllo elettronico degli accessi.

Ubicato nella Nobil Contrada di San Donato, a pochi metri dal Duomo e dal Pozzo dei Grifi, Palazzo nobile di San Donato è facilmente raggiungibile con l'automobile ed è servito dalla fermata dell'autobus che sale al centro storico. A poche decine metri i parcheggi, la Fortezza, il Corso principale e le altre strade dello shopping. Su richiesta organizziamo gite turistiche, soggiorni con ingresso alle Terme di Chianciano e di Bagno Vignoni, trekking a cavallo, bike tours, percorsi enogastronomici, degustazioni e lezioni di cucina toscana.

E' possibile prenotare l'intera struttura anche con servizio di cucina ed il salone affrescato è disponibile per cerimonie private con fornitura di catering e allestimento professionale. Si ospitano bambini a partire dai 6 anni di età. Non è possibile soggiornare con animali da compagnia. E' rigorosamente vietato fumare in tutti i locali. Soggiorno minimo due notti. In apertura da metà Marzo a metà novembre.
*In virtù del particolare pregio artistico, storico e culturale, il palazzo è sotto il vincolo del Ministero dei beni culturali e non dispone di ascensore nè di aria condizionata poichè lo spessore dei muri antichi, costruiti con la sapienza di una volta, consente una temperatura piacevolmente fresca d'estate e calda d'inverno. Sono presenti 4 rampe di scale.